SERRENTI: LA CASA DELL’ENERGIA

SERRENTI: LA CASA DELL’ENERGIA

SERRENTI: LA CASA DELL’ENERGIA

Data di pubblicazione: 10 Febbraio 2020

Enercity PA - Gennaio/Febbraio - Leggi l'articolo completo a pagina 27

Non c’è termine più calzante che quello di “virtuoso” da affibbiare a Serrenti. Il piccolo comune situato nel sud della Sardegna, popolazione di poco meno di 5mila abitanti, è infatti titolare di una case history di grande rilievo nel segno dell’attenzione verso risparmio energetico e produzione di energia da fonte rinnovabile. Uno degli artefici di questa esperienza è Maurizio Musio, tecnico elettrico e dipendente del Comune sardo che, grazie alla passione verso temi come energia e innovazione al supporto del proprio ufficio tecnico di appartenenza, già nel 2010, aveva ideato i progetti Illuminamente e Sistema energetico intelligente - S.E.I. basati su micro reti interne che mettevano in relazione diversi edifici ottenendo significativi risultati di risparmio energetico. Progetti che sono stati le basi per la creazione, nel 2017, della Casa dell’energia, innovativa Smart grid che permette la distribuzione intelligente di energia verso più edifici pubblici; un progetto finanziato con i fondi dell’Assessorato all’industria della Regione Sardegna, con i Fondi POR Fesr 2014- 2020 per l’asse Energia sostenibile e qualità della vita azione 4.3.1. «La Casa dell’energia», afferma Maurizio Musio «raccoglie e mostra, quindi, le componenti elettroniche e informatiche che servono per far funzionare l’impianto. Innanzitutto, il sistema informatico - lo Snocu della Regal Grid - che consente di gestire il flusso di energia in modo intelligente e commisurato sulla base delle esigenze degli edifici connessi. E poi vi sono gli inverter ibridi della Solax, con l’impianto di storage che ha una capacità di 43 kWh e ora permette un’ottima autonomia dalla rete nelle ore serali e notturne». Una soluzione che si configura dunque come esempio di smart grid comunale anche in virtù di altri sistemi Iot presenti sugli edifici pubblici in grado di integrare l’impianto fotovoltaico con un sistema di accumulo, cosicché l’energia sarà distribuita in maniera intelligente e il Comune avrà garantito un consistente risparmio energetico. Un percorso verso l’allestimento di una micro rete comunale - composta dalla Scuola media, dal Teatro, dal palazzetto dello Sport, dal campo sportivo, dalla Scuola elementare, dal nuovo asilo nido, dalla scuola materna e dalla palestra comunale – che si arricchisce oggi con la seconda Casa dell’energia, attraverso il progetto “E.C.0energy” (Edifici comunali a zero energia). L’obiettivo è il consolidamento di un polo pubblico dove gli edifici comunali, grazie alla fonte fotovoltaica lavorano nel creare una maglia distribuita di energia verde, auto-consumandola e riducendo al minimo il prelevamento dalla rete nazionale. Il progetto “E.C.0energy” metterà in comunicazione più sistemi fotovoltaici all’interno di svariati edifici pubblici con l’intento di renderli a bassissimo consumo fossile. Un partner tecnologico fondamentale per la Casa dell’energia è quindi l’azienda Energy, che rappresenta il marchio Solax in Italia. E l’amministratore delegato Davide Tinazzi afferma: «Energy ha avuto il piacere di accompagnare Serrenti nel progetto microreti in quanto, oltre che essere tecnicamente interessante, da cittadino ritengo possa essere di esempio per altre municipalità. Che, come Serrenti, sono chiamate a raggiungere obiettivi generali di risparmio energetico e particolari di taglio del 20% delle emissioni di anidride carbonica entro il 2020. I nostri figli ce lo chiedono, dobbiamo tenerne conto. Mi piace cogliere l’occasione per invitare gli amministratori e i tecnici comunali a visitare il nostro stand alla fiera MCE a Milano, dal 17 al 20 marzo: avranno molti spunti per la riduzione delle emissioni e il risparmio energetico».

https://enercitypa.it/wp-content/uploads/2020/02/Enercity_gennaiofebbraio.pdf

Prodotti

Contatti

Energy Srl
Sede legale: Piazza Manifattura, 1
38068 Rovereto TN – Italy
Tel. +39 0464 350812 - Fax. +39 0464 350512
Sede operativa: Via Seconda Strada, 26
30030 - Z.I. Galta di Vigonovo VE - Italy
Tel. +39 049 2701296 - Fax +39 049 8599098